Articoli

Contagi in crescita: per precauzione annullato Treno della Befana

Una decisione sofferta, ma, dettata dal buon senso, e quindi inevitabile. L’aumento dei contagi anche in Toscana, la grande diffusione, legata anche alla variante Omicron, ha fatto propendere la Pro Loco di San Piero a Sieve di annullare l’intero programma del Treno della Befana. L’iniziativa, che avrebbe visto, con un vecchio treno a vapore, la Befana arrivare a San Piero a Sieve, appuntamento ormai fisso ed attesissimo, dopo la pausa obbligata dovuta anch’essa alla pandemia dello scorso anno. Per le quali erano già state tante le prenotazioni, in particolare di tante famiglie. In tale senso, a brevissimo, saranno rimborsate le prenotazioni effettuate per l’evento.

“Una decisione presa con grande dispiacere, spiega il presidente della Pro Loco di San Piero, Sauro Bani, ma inevitabile. Era una manifestazione a cui tenevamo tantissimo, e che stava avendo un notevole successo di prenotazioni. Ma a volte le scelte, pur se dolorose sono invitabili e vista la situazione epidemiologica ci è sembrato corretto non far rischiare partecipanti e volontari. Ed oltretutto il clima non sarebbe stato sereno come un evento del genere richiederebbe. Grazie a chi si era impegnato per realizzare l’evento e l’augurio che il prossimo anno si possa riprendere questa bella tradizione.”

Dunque vano il grande impegno della locale Pro Loco che aveva organizzato il tutto in sinergia con altre realtà ed associazioni del territorio ed in particolare con l'Associazione Toscana Treni Storici "Italvapore" e la collaborazione di Comune di Scarperia e San Piero e Unione Montana dei Comuni del Mugello, per riprendere una tradizione che per due anni non potrà tenersi.

L’augurio è che finalmente con il gennaio 2023, il vecchio treno a vapore possa tornare a correre sulla linea, portando, per la gioia di grandi e piccini, la vecchietta ed i suoi doni fin nel cuore del Mugello.

Il 29 Dicembre il "Firenze Film Corti Festival" arriva a San Piero a Sieve

SPS Spazio Giovani cinemaCinema protagonista a San Piero a Sievemercoledì 29 dicembre grazie all’8a edizione del Firenze Filmcorti Festival ed in particolare al terzo Spazio Giovani. Sarà l'Oratorio della Compagnia ad ospitare, dalle ore 21:00, la proiezione dei film presentati nel corso di questo suggestivo spazio riservato ai giovani registi, grazie alla collaborazione tra Rive Gauche – Film e Critica e Accademia delle Belle Arti di Firenze con la Pro Loco di San Piero, il Comune di Scarperia e San Piero e l'Unione Montana dei Comuni del Mugello.

 

L’Associazione di cultura cinematografica Rive Gauche organizza questo festival con lo scopo di promuovere la collaborazione e l'incontro tra giovani registi e giovani sceneggiatori nonchè la circolazione delle opere audiovisive e scritte (sceneggiature) provenienti da tutto il mondo, grazie alla presenza di ospiti professionisti (produttori, distributori, attori, ecc.) così da facilitare i rapporti tra i giovani autori con l’industria audiovisiva. Le opere sono valutate da giurie di esperti a livello internazionale.

 

Il Festival, giunto all'8^ edizione (in uscita in questo periodo il bando per la 9^ in programma nell’anno 2022), collabora da 3 anni con l'Accademia di Belle Arti di Firenze per favorire la proliferazione e la valorizzazione di percorsi di crescita culturali comuni nel territorio fiorentino e regionale. Tale collaborazione si attiva con specifici progetti riguardanti attività varie, come incontri e rassegne utili alla formazione degli studenti e insegnanti, e l'organizzazione del Premio Cinematografico "Spazio Giovani" riservato agli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Firenze e altri istituti universitari o superiori e scuole di cinema. Un’opportunità dunque di una serata diversa all’insegna delle idee di questi giovani registi, sceneggiatori ed attori.

L'8 dicembre con Mercanzie in Piazza

Appuntamento speciale per l'8 Dicembre con "Mercanzie in Piazza" a San Piero a Sieve. Una giornata di festa che segnerà di fatto l'inizio delle festività natalizie. Dalle 9 del mattino in Via Provinciale si svolgerà il tradizionale mercatino di artigianato, antiquariato e svuota cantine promosso dalla Pro Loco e ciambelline e Vin Brulè a cura del Circolo Insieme.

Nel pomeriggio, alle 17:00, l'accensione dell'Albero di Natale e delle luminarie lungo via Provinciale e a seguire il Coro di Santa Cecilia 1909 nella Pieve di San Pietro. Sul sagrato della Pieve sarà inoltre possibile ammirare l'opera dell'artista Kumico Suzuki realizzata nell'ultimo Simposio di scultura "Antonio Berti". 

mercanzie di Natale 2021 sps

Domenica 19 Dicembre il Villaggio di Babbo Natale a San Piero

Domanica 19 Dicembre a San Piero a Sieve arriva il Villaggio di Babbo Natale. Dalle 15:00 alle 18:00 presso il Salone del Circolo MCL in Via Provinciale 17, Animazione per bambini, un angolo per la posta per le letterine a Babbo Natale, ciambelline, vin brulè e la bancarella dell'associaizone "Mani di Donna". Ingresso 2euro per i soli bambini, gratis per gli accompagnatori.

 

Mercanzie in Piazza di Novembre

DOMENICA 14 NOVEMBRE dalle 9 alle 18 torna Mercanzie in Piazza a San Piero a Sieve.
In Via Provinciale, Artigianato, Antiquariato, Svuota Cantine e per questa edizione di Novembre anche la Festa delle Ciambelline a cura della Parrocchia.

 

 

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terze parti per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi. Se continui a navigare significa che accetti di utilizzarli.